Bookmark and Share
Pinuccio & Doni Around the
house
IMG1385

GERMANIA - 3 giorni a Berlino - (2006) di Aurora Abes

per info sul paese click sulla bandiera

IMG4951Halford580x435item9

TORNA ALL'INDICE DEI DIARI

Viaggio di Aurora Abes

GERMANIA

Come ogni anno partecipo a un viaggio organizzato dall'università di Verona. 260 euro per viaggio in pullman e hotel a mezza pensione. Premetto che non sono entrata in alcuni musei perchè il tempo era veramente poco e preferivo respirare un po' d'aria berlinese, piuttosto che chiudermi da qualche parte per un paio d'ore.

 

 

Mercoledì 3 maggio 2006
 

Partenza ore 6 da Verona, arrivo all'hotel RAMADA verso le ore 20. Preso la metro U5 a Magdalene Strasse in direzione Alexander Platz. Purtroppo mi sono resa conto che l'ultima corsa della metro durante la settimana è a mezzanotte e mezza circa e gli autobus   notturni in direzione dell'hotel non c'erano, cosi un giretto veloce intorno alla piazza che era molto spenta e poi birra in hotel.
 

Ci sono due tipi di carte per i trasporti pubblici che si possono fare che costano intorno ai 20 euro. Durano 72 ore e hanno gli sconti in alcuni musei e attrazioni: WelcomeCard and CityTourCard. Non ho optato per nessuna delle due perchè dei posti che m'interessava vedere non c'erano gli sconti, quindi ogni giorno facevo il biglietto giornaliero che costa 5,80 euro e vale fino alle 3 di notte del giorno seguente.

 

 

Giovedi 4 maggio 2006
 

Sveglia ore 8, colazione a buffet dove si trovata di tutto.
Metro verso alexander platz e visita per prima cosa della Porta di 
Brandeburgo e il Parlamento.
Un salto all'asta della vittoria in mezzo a Tiergarten prendendo un 
paio di bus. L'altezza del monumento è di circa un centinaio di 
metri, 285 gradini, senza ascensore, costo di 2,00 euro, sconto studenti 1,50 euro. Una passeggiatina veloce per il parco, dove la gente prende il sole...nuda!


Da qui ho preso un paio di autobus e siamo scesi alla fermata di 
Checkpoint Charlie. Visto l'orario ci siamo fermati a un kebabbaro 
proprio li appiccicato. Mooooolto carino e i ragazzi disponibili e simpatici. Prezzi irrisori. Io ho ordinato un chicken kebap a 2.20 euro! Ci sono i tavolini per sedersi e si può fumare  dentro!!! (ovunque a berlino, tranne nelle metro)
Qualche foto, ingresso al museo 9,50 euro dove non sono entrata.
Bellissimo comunque l'ingresso dove c'è una ruota con tutti i passaporti, non si possono fare foto all'interno però!
Preso la metropolinata e siamo andati in direzione Museo Ebraico.
Ingresso 5 euro e ne vale veramente la pena.
Il museo è molto interattivo, pieno di giochi, posti dove si può ascoltare musica, vedere filmati, provare a rispondere alle domande e alcuni sondaggi.
Un posto dove si può lasciare un commento sul museo e un altro posto dove si può digitare il proprio nome e viene scritto in ebraico.
Senza accorgemene ho passato li dentro 2 ore e mezza.


Ritorno in hotel per la cena e siamo usciti in direzione Frankfurter 
Tor. In Via Boxhagener c'è un locale che si chiama Halford, fantastico! 
Per chi ama il rock e il metal è un localino molto tranquillo, dove proiettano video di ac/dc, in extremo, judas priest (ovviamente), ecc.. L'aquila firmata dai Saxon e molti disegni aerografati fantastici! Fra l'altro i tipi del locale gentilissimi, un ragazzo è arrivato li e ha chiesto a me e i miei amici se volevamo giocare a biliardo...gh... Partita penosa però mi ha riferito che tutti i locali alternativi sono nella zona di Frankfurter! Poco male! Ora lo so! :P

 

 

Venerdi 5 maggio 2006
 

La destinazione di oggi è Charlottenburg. La città cosi grande che ci mettiamo quasi un'ora in metropolitana ad arrivare!
Spettacolo fantastico appena la si vede e la zona circostante è molto carina per fare una passeggiata.
Arrivati alla biglietteria esistono diverse cose da vedere.
Appartamenti Barocchi(2,00 euro), appartamenti Reali(2,00 euro), 
Esposizione di porcellane a Belvedere(ci si mette circa 20 minuti a 
piedi ad arrivare), Mausoleo dove c'è la tomba di Charlotte ed 
infine una mostra di Picasso.


Ho optato solo per gli appartamenti barocchi visto lo scarso tempo a disposizione.
Tornata alla stazione metro e l'obiettivo era la fermata dello Zoo, dove si trova la chiesa bombardata: Gedachtnis-Kirche.
Ho trovato degli sconti per il burgerking (visto che eravamo in 5 a mangiare, era ottimo perchè c'era uno sconto di 10 euro ghgh).


Visita della chiesa e poi direzione cibo!
Il pomeriggio ho girato per il quartiere li vicino e una capatina a 
un negozio di musica abbastanza grande, COVERS, mentre i miei amici sono andati allo Zoo. Siamo poi andati all'erotik museum. Ingresso 4 euro. Al quarto e al terzo piano c'è una mostra di oggetti, quadri e sculture.
Al secondo piano c'è un bar e un "cinema and more" (un pip show probabilmente) e al piano terra c'è il Sexy Shop.
Successivamente mi sono recata all'hard rock cafè.


Dopo cena, doccia e si esce. Si pensava di fare un salto notturno 
alla torre della televisione, ma alle 23 ci mandano via dicendo che 
è chiusa, nonostante l'orario segni le 24.
Ci dirigiamo verso il Last Cathedral, chiamato Horror Pub su 
internet. Un covo di gothici e dark che sconsiglierei, per chi non è avvezzo all'ambiente, Posto comunque molto caratteristico, ingresso 1 euro.


Ho trovato solo gente scorbutica, soprattutto le cameriere.
Bevo una birra veloce, gli altri amici vanno all'hotel, io torno 
all'Halford per godermi un po' di sana atmosfera tranquilla e parlo 
con qualche tedesco incontrato lì dentro.

 

 

Sabato 6 Maggio 2006
 

Ultimo giorno, un po' di corsa. Direzione Duomo e Pergamun Museum. 
Salto il museo, troppo lungo da vedere in poco tempo, cosi decido di entrare al duomo e poi prendere la metro per Nikolai Kirche.
Bellissima chiesa, semplice e carina.


Qualche camminata per le stradine e via verso Postdamer Platz verso il Sony Center.
Entro prima al centro commerciale Arcken per mangiare wurstel, curry e patate. Ottime.
Visita veloce al Sony Center, poi metro in direzione Philarmonie, la 
biblioteca e infine Melanchonie. Troppa coda per entrare a vedere la mostra, cosi decido di fare un giro per la Bergmann strasse in Kreuzberg.
 

Ritorno all'hotel, doccia e si va verso la torre della televisione.
8 euro di biglietto per una vista che, a parer mio, non vale la pena 
di notte. Evidentemente lo spreco energetico non esiste a berlino 
perchè la città dall'alto è poco illuminata e lo stesso vale per i palazzi importanti e le chiese. Mi ha deluso.
 

Gli altri tornano a casa, io mi avventuro per greifswalder strasse dove trovo molti locali, tra cui una discoteca metal dove non entro e più avanti il Knaack Club dove in teoria quella sera doveva esserci un concerto.
5 euro di ingresso e mi trovo davanti uno spiazzo all'aperto con 
varie entrate. Salgo le scale della prima porta e trovo una sala da 
ballo, mentre al secondo piano il karaoke.
 

Torno giu ed entro in un'altra porta, luogo da concerti vuoto, la 
porta del bagno qui dentro conduce invece a un altro pub.. (???)
Ritorno allo spiazzo ed entro nell'ultima porta dove trovo delle 
scale che vanno giu. Altra discoteca dove mettono su metal con molti divanetti comodi.Torno in hotel sconsolata. 

 

 

Domenica 7 maggio 2006
 

Partenza ore 6. Si rientra in italia con un grosso punto di domanda.

 

Considerazioni:
 

Ho trovato Berlino un interessante miscuglio eterogeneo di persone che vanno tranquillamente d'accordo in ogni tipo di situazione e locale. La cosa mi spiazza vista l'intolleranza in italia tra "punk e metallari".
 

Di giorno la gente è gentilissima, cosa inaspettata vista la mia esperienza a Monaco e credevo che in germania la gente fosse più inquadrata e fredda.
 

I trasporti pubblici sono eccellenti, dalla domenica al giovedi la 
metro funziona fino a mezzanotte e mezza. Il weekend invece fino 
alle 5 del mattino. Lo stesso vale per gli autobus e i tram.
 

Una città particolare, bella e sorprendente. Da capire.
 

Se qualcuno mi chiede com'è la città di primo acchitto rispondo 
sicuramente BELLISSIMA, ma il mio punto di domanda rimane, la trovo molto strana. Le fantomatiche piazze dove in teoria avevo letto che brulicavano persone le ho trovate molto spente, come Alexander Platz e Postdamer Platz. Forse luoghi molto più turistici di quanto sembra.

IMG4865580x435IMG4884580x435
IMG4850580x435IMG4852580x435
IMG4955580x435IMG4893580x435a
IMG4987580x435IMG4944580x435a
IMG5058580x435IMG5003580x435
IMG4956580x435aIMG4961580x435a

Questa parte del sito è a vostra disposizione

inviateci le vostre foto e i diari di viaggio

pubblicheremo tutto su queste pagine

pinuccioedoni@pinuccioedoni.it

GRAZIE!!!

TORNA ALL'INDICE DEI DIARI

iniziopagina