Bookmark and Share
Pinuccio & Doni Around the
house
IMG1385

nikonf65

GRECIA Isole Cicladi, Delos Mikonos Naxox - (2009) di Mauro Chiaretta e Lorenzo

per info sul paese click sulla bandiera

item2a
naxos12a

FOTO

TORNA ALL'INDICE DEI DIARI

Viaggio di Mauro Chiaretta e il piccolo Lorenzo

GREECE - CYCLADES ISLANDS

REPORTAGE CICLADI

Le isole Cicladi, al centro del Mar Egeo, luogo di vacanza per antonomasia, rappresentano dei veri e propri gioielli in mezzo al mare. La nostra prima tappa è la rinomata Mikonos; meta ideale nel mese di giugno, con giornate lunghe e soleggiate, e un flusso turistico movimentato ma non esagerato. Il paesino di Mikonos è bellissimo: un labirinto di vicoli bianchissimi lungo i quali si susseguono un’infinità di negozietti, locali, ristoranti e piccole chiese ortodosse da sempre custodi di icone sacre di rara bellezza. Rilassante è poi la sera, dove si può cenare nelle caratteristiche tavernette, o godersi degli stupefacenti tramonti, determinati da un cielo sempre terso, degustando i famosi Gyros, una specie di kebab, squisiti ed economici.

Da Mikonos, partiamo alla volta di Delos, la sacra isola degli Dei, per respirare un po’ di storia. Delos in epoche remote era il fulcro della vita religiosa dell’arcipelago; oggi è un vasto sito archeologico dove si possono ammirare spettacolari resti di templi e statue, simbolo di un glorioso passato.

La settimana successiva ci imbarchiamo su un traghetto per Naxos, più grande ma meno conosciuta di Mikonos. Anche se un po’ difficoltosa da raggiungere, in quanto si arriva solo via mare, ( e i traghetti non sono sempre disponibili) merita sicuramente un soggiorno. Abbiamo alloggiato da Maria’s Studios, piccoli bilocali, gestiti dalla signora Maria, greca DOC, che parla solo il greco, ma di una gentilezza e disponibilità eccezionali. Ogni sera al nostro rientro trovavamo la stanza in ordine e una pietanza sempre diversa che ci aspettava ancora fumante.

Per girare Naxos abbiamo noleggiato un’auto, con la quale abbiamo scoperto spiagge deserte e calette molto suggestive. Molto bello è anche l’entroterra che offre panorami davvero scenografici. Il centro abitato più famoso è La Chora, dove approdano i traghetti, e dove vivono gran parte degli isolani. Bello il porto, dal quale si sale nell’abitato, anch’esso un interminabile labirinto di candidi vicoli, fino alla cima dove si arriva al castello fortificato di origine veneziana, dal quale si gode di uno splendido panorama sulla Portara. Quest’ultima, simbolo dell’isola, è una enorme porta d’ingresso di un tempio greco mai realizzato. La si può raggiungere a piedi e una volta arrivati, si erge davanti in tutta la sua grandezza.

Viaggio di due settimane con pupo al seguito, organizzato e prenotato vie internet.

mikonos10

Questo messaggio ti è stato inviato il 20-mar-2010 20.57

 

Da: mauro_travel@.................

A: pinuccioedoni@pinuccioedoni.it

Oggetto: Viaggio_Cicladi_2009

 

Salve, mi sono imbattuto per caso nel Vs sito... complimenti, gran bei viaggi e foto molto belle.

Vi mando il nostro: descrizione + 34 foto

Saluti, Mauro, Chiaretta e il piccolo Lorenzo (PD)

 

 

Data: 20 marzo 2010 23.58.31 GMT+01.00

Da: Pinuccio & Doni on the road

A: "mauro_travel@................

Oggetto: Re: Viaggio_Cicladi_2009

 

Ciao Mauro,

grazie per le bellissime immagini e per la descrizione che ci hai inviato, grazie anche per i complimenti che ricambiamo di cuore dopo aver dato una veloce occhiata al tuo sito.

Grazie ancora ed un caro saluto a voi tutti.

A presto

Pinuccio e Doni

http://www.pinuccioedoni.it

http://pinuccioedoni.blogspot.com

Slide show

image1

Questa parte del sito è a vostra disposizione

inviateci le vostre foto e i diari di viaggio

pubblicheremo tutto su queste pagine

pinuccioedoni@pinuccioedoni.it

GRAZIE!!!

TORNA ALL'INDICE DEI DIARI

iniziopagina