Bookmark and Share
Pinuccio & Doni Around the
house
IMG1385

ISOLA DI LEVANZO - di Lucio Insinga

per info sul paese click sulla bandiera

italy
LevanzoLucio

TORNA ALL'INDICE DEI DIARI

LEVANZO di Lucio Insinga

 

Un paio di piccoli pescherecci a motore fanno compagnia alla barca a vela ormeggiata al molo di pietra, e alle loro spalle le persiane azzurre interrompono il candore di bianche pareti decorate dalle edere e avvolte da macchie di olivastri abbracciati ai carrubi.

Il paesino di Levanzo evoca sensazioni profonde e piccolo, ma fiero, sembra essere immerso in un paesaggio senza tempo.

LevanzoLucio5LevanzoLucio1
LevanzoLucio3

 

La fioca delicatezza di quella sera mi accarezzava sussurrandomi con la voce del vento

le parole confortanti di un mare timido, come ama mostrarsi sotto la luna d’estate, rassicurante come il perdersi in una candela assaporandone il calore o come ascoltare il semplice sfregare del vento su una vela.

I gabbiani del molo urlavano costruendo il silenzio dello scenario, punteggiato da mucchi rossi di reti da pesca, da tiepide stelle e da qualche lampione dalla luce gialla e gentile.

Con un lieve vento di levante volano via le false necessitÓ e i desideri inutli, nati chissÓ perchŔ, e mentre li guardo svanire, respiro l’aria carica di mare, che ha impolverato di sale rilucente i miei capelli biondi giÓ bruciati dal sole, ormai paglia stopposa.

Improvvisamente sento i miei occhi spalancarsi, come quelli di chi ha appena scoperto un segreto, e mi tuffo nel mare in silenzio come si fa quando ci si immerge in se stessi...

LevanzoLucio6LevanzoLucio2

Lascio che la bellezza, nel suo significato pi¨ nobile, pi¨ profondo, mi porti verso ci˛ che sento pi¨ simile alla felicitÓ e,

umile,

mi sento parte di essa.

Ad Antonio

Lucio Insinga

LevanzoLucio4LevanzoLucio7

Questa parte del sito Ŕ a vostra disposizione

inviateci le vostre foto e i diari di viaggio

pubblicheremo tutto su queste pagine

pinuccioedoni@pinuccioedoni.it

GRAZIE!!!

TORNA ALL'INDICE DEI DIARI

iniziopagina