Bookmark and Share
Pinuccio & Doni Around the
house
IMG1385

nikonf65

YEMEN - La terra della Regina di Saba - (2009) di Giovanni Camici

per info sul paese click sulla bandiera

yemen
Fotoimportate00095

Guarda tutte le FOTO di Giovanni in YEMEN da solo per un mese

TORNA ALL'INDICE DEI DIARI

Viaggio di Giovanni Camici

YEMEN

La terra della Regina di Saba

di John

 

Yemen, situato a sud della penisola arabica e abitato da epoca antichissima, viaggiare in questa terra è un esperienza indimenticabile, come conoscere il suo popolo “Gli uomini dal cuore più gentile”, parole di Maometto.

La terra dei masticatori di qat è suddivisa in 3 parti:

quella costiera sul mar Rosso ad occidente, chiamata Tihama, ,gli altopiani centrali e le zone aride desertiche della parte nord e orientale.

La Tihama ha un clima molto caldo nei mesi estivi, con precipitazioni monsoniche tra Luglio – Settembre e Marzo- Aprile;clima temperato sugli altopiani centrali, con altezze da 1500 a 3500 mt ;le zone desertiche orientali e settentrionali sono caldissime e secche, al contrario della Tihama che ha umidità elevata. L’ isola di Suqutra, la più grande della Repubblica dello Yemen, ha temperature che non vanno mai ai massimi o minimi gradi, ma una temperatura gradevole e costante, battuta frequentemente dal vento che raggiunge nei periodi monsonici una forza di un uragano.

Questa parte della penisola arabica, ha origini antichissime sviluppandosi intorno al I° millennio a.c., qui iniziò a fiorire il commercio dell’ incenso, di cui questa terra ne era ricca,

questa fragranza conquistò rotte e mercati lontani, sotto il controllo dei Sabei.

Più avanti il potere dei Sabei iniziato nella parte orientale e poi esteso all’ attuale Yemen, declinò lasciando il posto a nuovi regni, tra cui il più importante fu quello di Himyar nel III° sec. D.c.,in seguito fu invaso da molti popoli provenienti dall’ Iran, Etiopia, Egitto, ma nessuno riuscì mai a prendere completamente il paese.

L’ unica invasione di proporzioni significative fu l’arrivo dell’ Islam, alla quale religione aderirono molti yemeniti, formando in seguito altri gruppi religiosi, allontanandosi dalla corrente Sunnita. Dal XV sec. in poi altre potenze straniere invasero queste terre per il predominio della costa sul mar Rosso,come egiziani e portoghesi, mentre a partire dal XIX sec. arrivano su questa terra meridionale gli inglesi, i quali occuparono Aden che divenne loro protettorato fino al 1967. Nel 1962 alla morte dell’ Iman fù fondata la Repubblica Araba dello Yemen, forze fedeli all’ Iman con l’ aiuto di Gran Bretagna e Arabia Saudita, combatterono contro i repubblicani appoggiati da Egitto e Russia..

Nel 1967 si ritirarono gli inglesi da Aden e si formò la Repubblica Popolare dello Yemen del Sud,unico stato marxista arabo, chiamato Repubblica Popolare Democratica dello Yemen, nel 1970. La Repubblica Unificata dello Yemen si forma nel 1990 e viene promulgata la costituzione l’ anno dopo, ma nonostante questo la guerra civile imperversava fino alla nuova riunificazione sotto il presidente Saleh.

Giovanni Camici

Questa parte del sito è a vostra disposizione

inviateci le vostre foto e i diari di viaggio

pubblicheremo tutto su queste pagine

pinuccioedoni@pinuccioedoni.it

GRAZIE!!!

TORNA ALL'INDICE DEI DIARI

iniziopagina